Salute

Allarme per un farmaco “brucia grassi”: è letale!

In una società dove l’apparenza conta più della sostanza e dove, quasi quotidianamente, veniamo assillati da precisi stereotipi di bellezza, molte persone fanno di tutto per vedersi belli e in forma guardandosi allo specchio. La cosa preoccupante è che, talvolta, le azioni che compiono possono nuocere gravemente alla salute, comportando persino la morte. 

Sono sempre più diffusi prodotti e medicinali volti alla perdita di peso ed è proprio una sostanza di questo tipo, il Dnp o 2,4 dinitrofenolo, ad essere stata causa di gravi malattie e di decessi.

Il Dnp previene l’immagazzinamento di energia come grasso, diffondendola invece come calore, facendo così aumentare la temperatura corporea e danneggiando di conseguenza le cellule degli organi come reni e cervello. Una sostanza tanto pericolosa da aver fatto allarmare le autorità competenti australiane, le quali hanno messo in guardia la gente dall’acquisto del prodotto, reperibile facilmente online.

«Vi è un mito secondo cui se usato in piccole dosi è sicuro, ma il Dnp è una sostanza estremamente tossica – ha affermato la tossicologa clinica Kylie McArdie del Poisons Information Centre di Sydney – e non esistono antidoti. Quindi, anche con le migliori cure mediche le persone possono morire se usano prodotti che lo contengono».

Autore

Mr. Bloogger

Mr. Bloogger

Lascia un commento