Auto e Motori

Edizione speciale per il 20° anniversario di Modena Cento Ore

MODENA – Per questo anniversario della gara, il team di Canossa Events ha preparato un’edizione davvero speciale, dal 2 al 6 giugno, che partirà da Roma e attraverserà l’Italia da sud a nord, proponendo 4 gare in circuito e 10 prove speciali, serate esclusive e un’accoglienza a cinque stelle. I partecipanti hanno risposto con grande entusiasmo, facendo registrare il tutto esaurito mesi prima della chiusura ufficiale delle iscrizioni.

Per celebrare degnamente questo anniversario, il team di Canossa Events ha preparato un’edizione unica, che vedrà gli equipaggi sfilare per quattro giorni sulle più belle strade che uniscono Roma, Firenze e Modena, sfidandosi su quattro famosi circuiti: Vallelunga, Magione, Mugello e Imola e in dieci prove speciali in salita su strade chiuse al traffico.

Il percorso attraverserà l’Italia da sud a nord in un susseguirsi di passaggi e tappe spettacolari, dove le meravigliose vetture potranno essere anche ammirate dal pubblico regalando scorci e scatti da cartolina. Le auto arriveranno infatti il 2 giugno a Roma e potranno essere ammirate dal pubblico durante l’esposizione del pomeriggio.

Il 3 giugno si correrà in pista a Vallelunga, si attraverserà Magliano Sabina, si gareggerà sulla sfidante salita del Terminillo e, passando per Rieti, si tornerà a Roma. Il 4 giugno si passerà per alcune delle più belle città di Umbria e Toscana: dopo un passaggio nella suggestiva Orvieto, si correrà in Autodromo a Magione, si passerà per Cortona, e si sosterà in Piazza Grande ad Arezzo per arrivare poi a Firenze, culla del Rinascimento italiano.

Il 5 giugno la giornata partirà con un’adrenalinica gara all’Autodromo del Mugello dove le vetture, schierate sulla linea di partenza, faranno battere il cuore di tutti gli appassionati. Ci si sfiderà poi sui passi del Giogo e della Futa e ci si rilasserà con una esclusiva serata di gala nel cuore di Firenze.

Il 6 giugno si lascerà Firenze per dirigersi verso Firenzuola, Palazzuolo sul Senio, e per la sfida sul circuito di Imola. E poi via, verso il cuore della Motor Valley, dove gli equipaggi godranno del meritato bagno di folla all’arrivo finale in Piazza Grande a Modena, all’ombra della Ghirlandina.

Autore

Mr. Bloogger

Mr. Bloogger

Lascia un commento