Auto e Motori

DS9, l’ecoammiraglia

Foto distribuite da Citroen

DS Automobiles, marchio di lusso di casa Citroen, amplia la sua gamma presentando l’ammiraglia, la DS9. La nuova vettura francese è disponibile con 1 Motore Benzina Hybrid Plug-In 1600 da 224 cv, negli allestimenti Performance Line+, Rivoli+.

Esternamente lo stile della vettura francese, vuole esprimere un’impressione di lusso e opulenza, come dimostrano l’ampia mascherina cromata, le maniglie a filo della carrozzeria (fuoriescono quando si avvicina lo smartphone associato) e il fregio cromato nel cofano, che si ispira alla DS degli Anni ’50.

I fari invece ricordano le crossover DS 3 Crossback e la DS 7 Crossback, perché mantengono la firma luminosa che si estende verticalmente ai lati del fascione. A impreziosire l’insieme contribuiscono le cromature per la cornice dei vetri laterali, il fregio nel portello posteriore e le mostrine nel paraurti. La silhouette della DS 9 è “snellita” visivamente dal tetto basso e spiovente, che si ispira a quello di una coupé.

Per l’abitacolo della DS9, la casa francese ha cercato di trasferire la stessa percezione di qualità all’interno, dove l’ ammiraglia francese ha dettagli ispirati al mondo della gioielleria (i comandi nella consolle sono sfaccettati come diamanti di pregio) e dettagli di alta qualità, come i rivestimenti in pelle Nappa o l’orologio analogico della B.R.M.

Foto distribuite da Citroen

Citroen DS9 E-Tense Performance Line+ EAT8

Sono presenti i anche sedili anteriori riscaldabili, ventilati e con funzione massaggio, oltre al sistema DS Active Scan Suspension per la regolazione attiva dell’assetto: la telecamera frontale analizza la superficie stradale davanti all’auto e ciò permette alla DS 9 di variare il molleggio prima di un’asperità. Non mancano uno specifico impianto audio e le tecnologie di assistenza alla guida, compresa quella che gestisce sterzo, acceleratore e freni nel traffico in colonna (guida assistita di livello 2).

Ed ora è il momento del test drive: la DS9 guidata è stata la E-Tense Performance Line+ EAT8 da 63.907 €. Dopo i due crossover DS3 Crossback e DS7 Crossback, DS, marchio di lusso di casa Citroen, presenta un’ammiraglia tradizionale, 4 porte, come la migliore tradizione della casa francese ha da sempre insita nel suo DNA (DS, CX, XM…).

Questa lussuosa berlina d’impostazione classica, dalle linee eleganti e raffinate come una cena all’ombra della Tour Eiffel, e dall’abitacolo dove si respira tradizione e innovazione, è molto facile da guidare, nonostante i 493 cm di lunghezza. Piena di ritrovati tecnologici all’avanguardia, fra cui la guida assistita di stadio 2, ti coccola in ogni istante del viaggio, grazie all’eccellente qualità costruttiva e alla tecnologia di bordo, che rende ogni viaggio un esperienza sensoriale senza pari.

Ottimo è il motore hybrid da 224 cv, che spinge forte la DS9, quando si spinge sull’acceleratore, ma che, alle normali velocità di crociera, è un’ottimo alleato per il portafoglio, grazie a bassi costi di gestione e a consumi veramente irrisori.

Infine il listino prezzi: si va da 55.200 € della DS9 E -Tense Performance Line + per arrivare a 58.200 € della DS9 E-Tense Rivoli + (Hybrid).

Autore

Mr. Bloogger

Mr. Bloogger

Lascia un commento