Cronaca

Fabia Romagnoli nuova Presidente della Fondazione Museo del Tessuto

di Andrea

Dopo 8 anni e due mandati, Francesco Marini lascia la presidenza della Fondazione Museo del Tessuto e passa il testimone a Fabia Romagnoli – imprenditrice pratese presidente di Mariplast – per il nuovo mandato amministrativo 2023-2026.

La nuova Presidente è stata presentata oggi alla stampa alla presenza del Sindaco Matteo Biffoni e dell’Assessore alla Cultura Simone Mangani. Come sancito dallo Statuto della Fondazione, la designazione del Presidente spetta infatti al Comune di Prato, Socio Fondatore insieme a Provincia e Camera di Commercio. La carica dura 4 anni e potrà essere rinnovata solo una volta.

«Sono molto felice che Fabia Romagnoli sia stata scelta per guidare questo Ente –  ha dichiarato Francesco Marini -. Sono sicuro sia la persona giusta per consolidare il Museo, sia a livello locale che nazionale e internazionale e le auguro buon lavoro. Il Museo del Tessuto è un patrimonio fondamentale per Prato e ne rappresenta la parte più identitaria. E’ stato un grande onore rivestire questo ruolo, ho cercato di coniugare la necessità di promuovere la cultura storica e industriale del nostro distretto e di aprire il museo alla gente ed alla città. Mi resta una bellissima esperienza di vita per le emozioni che ho provato e per l’affetto delle persone ricevuto in questi anni, con un grazie speciale al Direttore, alla Conservatrice, a tutto il personale, ai collaboratori, al comitato di gestione e di indirizzo ed ai soci fondatori e ai partecipanti sostenitori della Fondazione».

«Ringrazio il Comune nella persona del Sindaco per avermi designata a guidare questa prestigiosa istituzione culturale della nostra città, così strettamente connessa alla sua vera identità. Sono davvero onorata dell’incarico – dichiara Fabia Romagnoli -. Ringrazio Francesco Marini per il grande lavoro svolto; in questi anni Francesco è riuscito a rafforzare l’immagine del museo e ad avvicinarlo al tessuto produttivo cittadino con i Textile Lovers. Seguirò il corso tracciato da Marini, in modo che il Museo sia sempre di più un laboratorio di idee aperto alla città, ma anche connesso e conosciuto sia nel resto d’Italia che all’estero. So di poter contare sulle grandi capacità del Direttore, della Conservatrice e di tutto lo staff, cosa che mi fa affrontare questo incarico con tranquillità ed entusiasmo».

Imprenditrice – con diploma di maturità classica presso il Liceo Statale Cicognini e Laurea Magistrale in Farmacia presso l’Università degli Studi di Firenze – è l’attuale Presidente di Mariplast S.p.A, azienda familiare con sede a Montale (PT) che opera a livello internazionale, che si occupa da oltre 50 anni di stampaggio materie plastiche, in particolare supporti per filati. È stata inoltre Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Prato dal 2013 al 2018 e Presidente dell’associazione culturale Pratofutura dal 2009 al 2012. Il percorso di rinnovo delle intere cariche degli organi della Fondazione (Comitato di Gestione e Consiglio di Indirizzo) è ancora in corso, pertanto il nuovo mandato amministrativo avrà avvio una volta completato l’iter.

Nella foto: Francesco Marini e Fabia Romagnoli

 

[print-me]

Autore

Andrea

Lascia un commento