Ombre Rosse

Il coronavirus terrorizza l’occidente

Il coronavirus che a gennaio comincia a terrorizzare l’occidente e cala una cortina di ferro sull’oriente è una bestiola intelligente, dicono. Cattiva e intelligente. Si adatta velocemente agli organismi che assale, quanto e più dei predecessori. Non è poi così letale, a paragone di altri ceppi che hanno lambito le nostre coste negli inverni precedenti. Ma è molto più aggressivo. Alimenta la sensazione di impotenza e mancanza di difese da parte nostra.

Autore

Mr. Bloogger

Mr. Bloogger

Lascia un commento