Accadde Oggi

Il guerriero continua a lottare

Il 29 dicembre 2013, mentre sta sciando fuori pista sulle nevi di Meribell in Francia, Michael Schumacher cade battendo violentemente la testa, L’urto è aggravato dall’asta di supporto di una videocamera sportiva che perfora il casco su cui è montata ed impatta contro il cranio. Il sette volte campione mondiale di Formula 1 viene ricoverato d’urgenza a Grenoble in condizioni critiche e in coma. Da allora, su Michael Schumacher è sceso il silenzio, circondato dall’affetto dei suoi cari, la moglie Corinna in primis, e di uno staff medico che lo segue passo passo.

Autore

Mr. Bloogger

Mr. Bloogger

Lascia un commento