Cronaca

Iniziati i lavori di restauro del monumento a Francesco Datini

di Andrea

Sono iniziati i lavori di restuaro del monumento a Francesco Datini che si trova in piazza del Comune. L’intervento si concluderà entro la fine di luglio e l’importo complessivo investito nei lavori è di 20 mila euro.

La statua del Datini presenta un degrado legato agli agenti atmosferici e a fattori antropici, come lo smog, e sarà utilizzato per il suo restauro un approccio di tipo conservativo nel rispetto dei materiali storici.

L’intervento consisterà nella rimozione delle incrostature calcaree, nella rimozione di muschi e licheni presenti, nel consolidamento e stuccatura delle microfratture, nel consolidamento dei gradini fratturati attraverso la pulitura, muratura e stuccatura dei giunti per impedire le infiltrazioni di acqua e nel restauro della formella in marmo recuperata che sarà ricollocata nel basamento.

L’opera è realizzata in marmo bianco di Carrara ed è dedicata al mercante di Prato, Francesco Datini, e raffigura il personaggio nell’atto di porgere il testamento ai poveri che furono i destinatari delle sue immense ricchezze attraverso l’istituzione dell’Ospedale del Ceppo. Il piedistallo presenta bassorilievi in bronzo sulla vita del celebre mercante.

 

[print-me]

Autore

Andrea

Lascia un commento