Cultura e Arte Evidenza

Riapre Palazzo Pretorio con un’App aggiornata

PRATO – E’ tutto pronto per la riapertura del Museo di Palazzo Pretorio, che avverrà domani. Il Museo resterà aperto con i consueti orari (dalle 10:30 alle 18:30 – chiuso il martedì) con  ingresso gratuito fino al 28 maggio. Il sabato e la domenica sarà però necessario prenotare, nel rispetto delle disposizioni ministeriali per il contrasto al Covid19 (tel. 0574-24112).

La riapertura sarà accompagnata da una serie di iniziative per far apprezzare ai visitatori il #ritornoalpretorio: proprio questo è l’hashtag scelto per lanciare la campagna promozionale che da lunedì sarà visibile in vari punti della città. Le opere escono così dal Museo, in una reintepretazione creativa, accompagnata da una serie di frasi prese da film noti.

Ci sono novità anche nella modalità di fruizione della visita, grazie alla nuova App che permette di usare il proprio telefono per scoprire la storia di ogni opera. Museo di Palazzo Pretorio Prato è l’app ufficiale per la visita al museo, che guiderà il visitatore lungo un percorso alla scoperta delle opere d’arte qui conservate.

L’app ha una struttura semplice che racchiude però funzionalità avanzate. Ad esempio, alcuni sensori rilevano la presenza dei visitatori all’interno del museo, proponendo loro la visione e l’ascolto dei contenuti del percorso espositivo, con una scheda e un audio che anticiperanno cosa li attende nella visita a quel piano.

Dalla sezione Opere sarà possibile accedere a schede dettagliate per ogni opera esposta, inquadrando con la propria fotocamera un QR Code presente sulle didascalie oppure inquadrando direttamente un dipinto o una scultura. In questo caso un sistema di Intelligenza Artificiale riconoscerà l’opera e aprirà la scheda di dettaglio. Infine, i capolavori da non perdere sono una selezione curata delle opere più belle e prestigiose presenti a Palazzo.

L’app fornisce inoltre informazioni riguardanti orari e tariffe, oltre al calendario degli eventi in programma a Palazzo Pretorio e in città. Disponibile in doppia lingua Italiano e Inglese, si scarica gratuitamente dal Play Store e dall’Apple Store. L’app è stata realizzata da Space.

Autore

Mr. Bloogger

Mr. Bloogger

Lascia un commento