Ombre Rosse

Salvini for Nobel

Il vento sta girando impetuosamente nei Mari del Sud, dove fino a poco fa il salvataggio dei naufraghi era un business redditizio. Né le istituzioni europee, né le magistrature comunitarie e nazionali hanno più il coraggio di chiamare sul banco degli imputati un governo e dei ministri che gli italiani hanno legittimamente eletto perché la farsa indegna dei migranti in fuga (nessuno sa bene da cosa, se li mettete accanto a Usain Bolt a primo sguardo avrete difficoltà a capire chi va a Tokyo alle Olimpiadi l’anno prossimo) avesse fine, insieme al carico economico che il loro mantenimento a spasso per le nostre città comporta loro. L’Europa che il 26 maggio scorso ne ha seguito l’esempio, adesso applaude a Matteo Salvini e qualcuno lo propone addirittura per il premio Nobel.

Autore

Mr. Bloogger

Mr. Bloogger

Lascia un commento