Attualità

Il Coronavirus ha fermato le auto (ma non i ladri)

Il Coronavirus ha fermato le auto. Le ha fermate nelle strade e nei parcheggi, usate poco o addirittura mai. Per questo, anche se i furti d’auto, per via delle restrizioni imposte e dei maggiori controlli di polizia, sono adesso drasticamente diminuiti c’è comunque da stare attenti. Anche perché il periodo pre-emergenza aveva fatto registrare una recrudescenza del fenomeno in cui a preoccupare era sia il numero di vetture rubate sia il livello di specializzazione dei cosiddetti topi d’auto, diventati in alcuni casi veri e propri hacker.

Autore

Mr. Bloogger

Mr. Bloogger

Lascia un commento