Turismo

Sole e carnevale, ma con gli sci

In questo inverno davvero anomalo la neve non arriva, ma nel week end che si avvicina ci sarà il sole sulla montagna toscana, con un clima quindi decisamente favorevole allo sci e a tutte le altre attività proposte dalle diverse località. Gli ultimi giorni hanno portato un abbassamento delle temperature con cannoni in funzione in tutte le stazione e la sciabilità è quindi dovunque buona grazie all’innevamento programmato.

Situazione decisamente ottimale all’Abetone, dove sono aperti 13 impianti su 17 e 16 piste. Sempre sull’Appennino pistoiese impianti aperti alla Doganaccia, dove sono in funzione tre impianti su 4. Anche sull’Amiata continua l’apertura dei campi scuola. In Garfagnana al Casone di Profecchia continua l’apertura dello skilift Campo scuola.

Molte le iniziative previste nel fine settimana, tra cui quelle #oltrelosci ma anche tanti appuntamenti promozionali e di solidarietà. All’Abetone ancora scialpinismo e ciaspolate al tramonto sabato 22 febbraio sulle piste Selletta e Riva con arrivo al Rifugio Selletta, aperto per cene e aperitivi. Alla Baita Pulicchio domani sera cena di carnevale con rientro sci ai piedi o in seggiovia, mentre tutti i giorni sarà possibile provare le e-bike.

All’Amiata domenica ci saranno le tradizionali gare di fine corso per bambini e ragazzi degli Sci club locali. Alla Doganaccia continua lo sci in notturna il sabato sera; domenica 23 febbraio si svolgerà lo Snowday Csen, con la possibilità per grandi e piccoli di provare sci, snowboard e ciaspole.

In Garfagnana domenica 23 febbraio a Careggine ci sarà la Scarpinata della Garfagnana, e infine a Zeri domenica 23 febbraio si svolgerà la decima edizione di Confondiamoci sulla neve: una bella camminata sulla pista del campo scuola, biciclette tandem a pedalata assistita, Mtb e animazione in collaborazione con l’Unione italiana ciechi e ipovedenti e Skirace.

Autore

Mr. Bloogger

Mr. Bloogger

Lascia un commento