Altre Notizie Eventi

Torna il cinema al Castello dell’Imperatore

di Andrea

Il cinema al Castello dell’Imperatore, uno degli appuntamenti più attesi e amati della Prato Estate, riaprirà venerdì 14 giugno con l’ultima delle serate della rassegna Buon compleanno Francesco, dedicata a Francesco Nuti. Ospite della serata, condotta da Federico Berti, sarà lo sceneggiatore pratese Mario Rellini, che presenterà il film Il Signor Quindicipalle (1998), girato proprio all’interno del castello per le sequenze del campionato di biliardo. La serata sarà a ingresso libero.

Il programma dell’arena estiva prosegue poi da sabato 15 giugno con serate di grande cinema, che riproporranno i migliori film della stagione passata, da Anatomia di una caduta, Palma d’oro a Cannes 2023, David di Donatello Miglior film straniero e Oscar per la miglior sceneggiatura, a Perfect days , ultimo capolavoro del regista tedesco Wim Wenders, C’è ancora domani di Paola Cortellesi e Io capitano di Matteo Garrone, vincitori rispettivamente di 6 e 7 David di Donatello, Il ragazzo e l’airone del Maestro dell’animazione giapponese Hayao Miyazaki, Oppenheimer di Christopher Nolan, Povere creature di Yorgos Lanthimos, La zona d’interesse di Jonathan Glazer, tutti superpremiati agli Oscar.

Non mancheranno nemmeno altri piccoli capolavori del cinema italiano come Palazzina Laf di Michele Riondino, Misericordia di Emma Dante, La Chimeradi Alice Rohrwacher. Tutti titoli da vedere e rivedere, al culmine di una stagione finalmente ricca di opere belle e importanti, dopo i difficili anni della pandemia.

La prima parte del programma, dal 15 giugno al 31 luglio (il programma dal 1° agosto al 7 settembre sarà pubblicata nel mese di luglio) prevede anche alcuni titoli in uscita a fine giugno – Kinds of Kindness , di Yorgos Lanthimos (13 luglio), Il regno animale (27 luglio), Hit man (30 luglio) – e tre serate con ospiti: sabato 29 giugno sarà a Prato l’attrice Lina Sastri che, intervistata daFederico Berti, presenterà il film La casa di Ninetta , di cui è regista e protagonista; giovedì 18 luglio saranno Prato e la Toscana protagonisti al Castello con Matteo Querci, Francesco Ciampi e parte del cast di Non aprite quella bara, sempre intervistati da Federico Berti; martedì 18 luglio, in collaborazione con l’associazione Cinema italiano promotrice del Festival Meno di Trenta, sarà presentato il film Un altro Ferragosto , di Paolo Virzì, alla presenza del giovane attore Andrea Carpenzano, intervistato daSimone Pinchiorri e Filippo Bardazzi.

Martedì 16 luglio sarà invece l’associazione Sedici a presentare il film Fantastic Machine, un’antologia di immagini che ci ricorda quanto la realtà e la sua distorsione siano sempre più difficili da distinguere. Le serate a cura delle associazioni cittadine che collaborano alla programmazione dell’arena proseguiranno poi in agosto, con le proposte del Collettivo Snellinberg, della Scuola di Cinema Anna Magnani, del Festival Visioni notturne, dedicato al cinema horror, oltre che con Cinema italiano e il Festival Meno di Trenta.

Cinefilante, la rassegna dedicata ai bambini e alle famiglie, presenterà in questa prima parte di stagione, sempre di giovedì, tre proposte (età consigliata 6+) da non perdere: il 20 giugno, Vita da gatto , vincitore del Giffoni Film Festival, il 4 luglio Il mio amico robot , storia di una strana amicizia, miglior film d’animazione dell’anno per la European Film Academy, il 25 luglio Le avventure del piccolo Nicolas , prima trasposizione animata del celebre personaggio della letteratura e del cinema francese.

Torna anche l’appuntamento con I lunedì del Mabuse che in questa prima parte della stagione propone, sempre il lunedì, 5 titoli Invisibili, film di qualità al di fuori dei grandi circuiti e non programmati (o programmati pochissimo) in città durante la scorsa stagione. Tutte le proiezioni saranno in versione originale sottotitolata in italiano.

Anche quest’anno l’arena aderisce all’iniziativa Cinema italiano ed europeo in festa lanciata dal Ministero della Cultura nell’ambito della campagna “Cinema Revolution”, che prevede per tutti i film nazionali ed europei un biglietto d’ingresso ridotto a 3,5 € (sono sospesi abbonamenti e altre riduzioni e promozioni) . Il costo del biglietto intero resta di 6,5 €, ma questo prezzo sarà applicato solo sui film non europei, con il ridotto a 5 € per soci Casa del Cinema, Arci, convenzioni e, grazie alla rinnovata collaborazione con Unicoop Firenze, per i soci Coop.

I 200 posti dell’arena saranno numerati, con possibilità di acquistare i biglietti alla cassa a partire da un’ora prima dell’inizio del film, ma è raccomandato l’acquisto online sul sitowww.terminalecinema.com cliccando sull’icona Webtic. La prevendita consente di prenotare e scegliere il posto al costo minimo di 0,50 € a biglietto. Le proiezioni, per i mesi di giugno e luglio, avranno inizio come sempre alle 21.45. Per il programma dettagliato www.terminalecinema.com o www.pratoestate.it. Seguite anche i social del TerminaleCinema – Casa del Cinema di Prato per informazioni aggiornate in tempo reale sulle singole serate: FB @terminalecinema.dessai – Instagram @casadelcinemaprato

Per informazioni: terminalecinema.com – tel. 0574-962744

[print-me]

Autore

Andrea

Lascia un commento