Ombre Rosse

Working in progress

Marta Cartabia studia da presidentessa della repubblica, dicono, e perciò è disposta a fare qualunque cosa. Compreso l’oltraggio ad una Costituzione che non le è mai penetrata sottopelle, nonostante l’anno trascorso a presiederne l’organismo guardiano. Marta Cartabia sa che se se la gioca bene adesso, eseguendo l’ignobile ordine del suo sorridente premier (dal sorriso accattivante come quello di un gatto che tiene in bocca un topo), tra due anni potrebbe andare al Quirinale. E in quanto prima donna che ce la fa, sarebbero pochi, veramente pochi, coloro in grado di dirle di no.

Autore

Mr. Bloogger

Mr. Bloogger

Lascia un commento